Post più popolari

venerdì 13 febbraio 2015

Sincronizza i tuoi Impegni su Google con Outlook

Sincronizza i tuoi Impegni su Google con Outlook

Alcuni lettori del mio blog mi hanno chiesto se sia possibile sincronizzare gli impegni su Google con Outlook. Ho suggerito loro di utilizzare le apposite funzioni di iCloud e Yahoo!, tuttavia mi han puntualmente risposto che così si verificano dei cambiamenti. Dunque, ho iniziato a chiedermi per quale motivo molti utenti siano così “affezionati” a Google Tasks. 

Google Tasks API vs. CalDAV Tasks API


Dopo aver compiuto alcune ricerche, ho compreso che Google Tasks API è essenzialmente differente dal protocollo CalDAV e che non è compatibile con CalDAV Tasks.

Come utente Google, vorrei ricordarvi che Google Task, nel tuo account Google, “lavora” con Gmail piuttosto che con l’agenda di Google (che usa CalDAV API). D’altra parte CalDAV Tasks and CalDAV Appointments appartengono alla stessa famiglia. 




Uno dei vantaggi di Google Task API è la struttura ad albero per mezzo la quale gli impegni vengono creati uno dopo l’altro. Una sorta di relazione Task-SubTask.

La nuova caratteristica di EVO Collaborator for Outlook


Non molto tempo fa ho ricevuto una lettera dalla EVO Software Production la quale mi diceva che EVO Collaborator for Outlook fosse compatibile con Google Tasks.

Dunque, avendo già ECO, ho provato a verificare se effettivamente il programma funzionasse realmente con Google Tasks. 

  1. Scarica l’ultimo versione di ECO dal sito ufficiale di EVO.
  2. Installa ECO come “amministratore”.
  3. Apri “Configura profilo” dal pannello e compila I dati relativi al tuo account Google.
  4. Clicca su “PROVA” e termina il processo di autorizzazione OAuth.
  5. Vedrai che l’url degli “impegni” sarà automaticamente compilato con il corrispondente indirizzo URL.
  6. Affianco al Tasks URL, vedrai l’icona di una cartella nel caso in cui dovessi avere molteplici cartelle relative ai tuoi impegni. Clicca su di essa per selezionare la cartella che vorresti usare.
  7. Clicca su “Applica” ed esci.
  8. Dopo che la sincronizzazione è stata completata vai su Impegni e vedrai tua la lista aggiornata. 

ECO sembra stia lavorando su Google Tasks. Tuttavia una domanda sorge spontanea: vengono mantenute intatta le differenti caratteristiche (come la struttura ad albero della quale vi ho parlato poco fa). Ho risposto allo staff EVO ed esposto questa mia preoccupazione. Loro mi han detto di non preoccuparmi, in quanto con il loro software tutto viene preservato.

Ieri ho installato Eco ai miei colleghi. Hanno controllato la sincronizzazione e mi hanno effettivamente confermato che nessuna modifica era stata applicata, nessuna differenza quindi tra Google Tasks e Gmail web-GUI. Sono rimasti soddisfatti.