Post più popolari

martedì 17 marzo 2015

Come sincronizzare l’agenda con server DAViCAL?

Come sincronizzare l’agenda con server DAViCAL?

Dopo aver postato un articolo sulla sincronizzazione per mezzo di EVO Collaborator for Outlook su server ownCloud, sono arrivati numerosi feedback i quali chiedevano se EVO Collaborator supportasse altri servizi come Kolab, SOGo o DAViCAL. DAViCAL è un caso particolare. Cerchiamo di capire ECO sia in grado di svolgere questo servizio.



Dal momento che DAViCAL è anche un server open-source come ownCloud ed entrambi si basano su CalDAV, dunque non dovrebbe esserci un grosso problema in teoria. In realtà, prima di iniziare questo test, ho scritto allo staff di EVO domandando se EVO Collaborator for Outlook supportasse la sincronizzazione con DAViCAL. Mi è stato notificato di un aggiornamento in fase beta e di farci un tentativo. Perché no?

Una volta ricevuto, ho installato subito l’aggiornamento e seguendo le seguenti istruzioni date dallo staffe di EVO


  1. Come da copione, selezionare Profilo 13- non configurato o inferiore
  2. Dal momento che DAViCAL sembra non essere predisposto ad un auto-discovery del server, è necessario entrare manualmente nell’ URL calendario generico DAViCAL vicino al campo URL Agenda:

    http://<server_hostname>/caldav.php/<username>/calendar/
  3. Clicca PROVA e Applica quando l’autentificazione è completata
  4. L’agenda DAViCAL inizierà la sincronizzazione.

Sono piuttosto stupito dal buon lavoro fatto dallo staff di EVO, rendendo possibile, di fatto, il funzionamento del loro prodotto con tutti i più diffusi servizi CardDAV/CalDAV. Davvero niente male.

mercoledì 4 marzo 2015

Come sincronizzare Toodledo con Outlook?

Come sincronizzare Toodledo con Outlook?

Toodledo è stato un buon task management service negli anni passati. Differente da Google Tasks, Yahoo! Tasks and iCloud Reminder, Toodledo fornisce diversi metodi multi-dimensionali per mantenere I tuoi impegni in diverse aree come Life Goals, Folder, Location, GTD and Subtasks. In particolare, gli utenti GTD trovano Toodledo utile per organizzare la loro to-do list in modo efficiente.

Un task può essere posto in diverse categorie allo stesso tempo attraverso la sua interconnettività con gli altri task. Tuttavia, questo è disponibile solo attraverso servizi gratuiti o a pagamento da Toodledo.com.

Toodledo è disponibile nello stesso web GUI di Toodledo, applicazioni iPhone e Andrioid. Anche alcune applicazione di terze parti lo supportano. In qualche modo, diverse sono state le discussioni incentrate su un utile e funzionante plug-in che sincronizzasse Toodledo con Outlook.

Prima di iniziare a provare I diversi suggerimenti riguardanti I plug-in, ho ricevuto un’email da EVO riguardo proprio la possibilità di supportare Toodledo. 

Come configure EVO Collaborator for Outlook per sincronizzare Toodledo?


  1. Clicca su Configura profilo
  2. Selezionaelect Profilo 13 – Non configurato
  3. Clicca su Prova
  4. Nella finestra di autorizzazione di Toodledo, entra utilizzando il tuo username e la tua password.
  5. Clicca su Autorizza
  6. Una volta completato, clicca la croce in alto a destra
  7. Una finestra si aprirà indicando di il successo dell’operazione.

Dopo che l’account di Toodledo sarà configurato propriamente, è necessario verificare la possibilità di sincronizzare i vari oggetti.


  1. Crea un impegno su Toodledo web GUI
  2. Modifica la proprietà dei task come cartella, contest, obiettivo, luogo, status, priorità e tag.
  3. Una volta che l’impegno è sincronizzato con Outlook, vai su Outlook e controlla gli oggetti nella sezione Impegni.
  4. Dai un’occhiata ai vari simboli sotto categoria, corrispondono con la priorità che tu hai indicato modificandoli nel web GUI.
  5. Modifica alcune proprietà degli impegni come il titolo e gli elementi della categoria. Dopo controlla il tuo Toodledo web-GUI e vedi se l’aggiornamento ha avuto luogo.
Qui ci sono si elencano le diverse icone utilizzate:
Credo che EVO Collaborator for Outlook stia facendo un buon lavoro nell’incorporare Toodledo in Outlook e indubbiamente sia qualcosa utile per chi usa entrambi Outlook e Toodledo,